Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

SPORTELLO UNICO EDILIZIA (SUE), URBANISTICA e AMBIENTE

 

PORTALE EDILIZIA INVIO PRATICHE ON-LINE

*** TEMPORANEAMENTE SOSPESO ***

Il portale è temporaneamente sospeso per manutenzione. Stiamo lavorando per accogliere le segnalazioni ricevute sulle problematiche riscontrate nella fase di primo collaudo con l'avvio del portale.

Nel periodo di aggiornamento, manutenzione e collaudo le pratiche edilizie potranno essere presentate direttamente al protocollo in forma cartacea o tramite PEC con gli allegati debitamente firmati digitalmente.

 

       REGOLAMENTI 
      MODULISTICA
        ONERI E DIRITTI  

       PRESENTAZIONE APE

ACCESSO ATTI

SORTEGGIO PRATICHE EDILIZIE

AMBIENTE

In riferimento al procedimento di variante al piano strutturale e per l'adozione del piano operativo comunale, con riguardo all'area dell'ex territorio di Crespina, si informa che i termini per le misure di salvaguardia, di cui all'art.231 della L.R.65/2014 con le limitazioni per gli interventi edilizi relative alle disposizioni del comma 3, sono prorogati ai sensi della L.R.47/2021 che ha modificato la L.R.31/2020.

Rimangono comunque validi i termini delle salvaguardie previsti dall'art.96 della L.R.65/2014.

______________________________________________________________________

 

Sportello Unico Edilizia (SUE), disciplinato dal DPR n.380 del 6 giugno 2001, art.5 comma 1bis, e dalla L.R. n.65 del 10 Novembre 2014, art.132 comma 1, gestisce i procedimenti abilitativi inerenti gli interventi di edilizia residenziale e le relative funzioni di controllo.

 

______________________________________________________________________

Responsabile Direzione Area 3 – Pianificazione e Assetto del Territorio

Istruttore Direttivo P.E. Luca MELANI

Recapito telefonico: 050 634732

Fax: 050 634740

e-mail:  l.melani@comune.crespinalorenzana.pi.it

 

ORARIO DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO - solo su appuntamento (*)

       Sede di Crespina:  Martedì dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 17:30; 

       Sede di Crespina: Giovedì dalle 15:00 alle 17:30

 

I contatti con l'Ufficio sono il numero di telefono e la email sopra richamate

 (*) vedere informazioni riportate in questa pagina

______________________________________________________________________________________________________

Sportello Unico Edilizia e Ambiente

Istruttore Direttivo P.E. Massimiliano VANNINI

Recapito telefonico: 050 634722

Fax: 050 634740

e-mail:  m.vannini@comune.crespinalorenzana.pi.it 

 

ORARIO DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO - solo su appuntamento (*)

       Sede di Crespina:  MARTEDI' e GIOVEDI' dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00; 

 

I contatti con l'Ufficio sono il numero di telefono e la email sopra richamate

 

(*) vedere informazioni riportate in questa pagina

______________________________________________________________________________________________________

 

NOTA DI PRECISAZIONE

per la presentazione di pratiche o documentazione al SUE-Ambiente

Le pratiche edilizie, la documentazione attinente l'attivita edilizia, le integrazioni documentali o ciò che ha attinenza con l'autorizzazione allo scarico fuori fognatura può essere inviata tramite PEC o tramite deposito al protocollo generale del Comune, in questo caso rispettando le disposizioni vigenti per l'accesso ai servizi  in fase di emergenza sanitaria.

Qualora fosse utilizzato lo strumento della PEC dovrà necessariamente essere presentata una cd. copia di cortesia in forma cartacea degli elaborati grafici e dei fascicoli voluminosi non replicabili presso il servizio SUE (ad es. perizie geologiche, perizie di fattibilità geotecnica, progetto di impianti tecnologici, valutazioni e verifiche di natura energetica, documentazione fotografica particolareggiata, ecc...) .

La copia cartacea si rende opportuna per consentire la continuità di un archivio della documentazione e delle pratiche edilizie in forma materiale e per il confezionamento dei provvedimenti finali da ritirare dopo l'istruttoria e loro adozione.

 _______________________________________________________________________________________________________

 

Al fine di dare attuazione ai Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nonché le disposizioni della Regione Toscana, si forniscono le seguenti disposizioni a cui dovrà attenersi la cittadinanza al fine di scongiurare probabili contagi.

Il ricevimento al pubblico è ammesso solo previo appuntamento concordato in via telefonica o tramite email al fine di cadenzare le frequenze nell'Ente.

Il ricevimento è limitato a non più di un utente alla volta (senza accompagnatori) che attenderà nell'atrio di ingresso della Casa Comune, dovranno essere indossati gli appositi dispositivi di protezione individuale quali la mascherina (TNT3) e rispettare il distanziamento sociale.

Prima di accedere alle postazioni predisposte per il ricevimento dovrà comunque essere eseguita l'igienizzazione usando i dispenser disponibili e seguire il percorso di entrata/uscita indicati agli utenti, in modo da separare i flussi di accesso.

Potrà essere richiesta la compilazione e la sottoscrizione di un modulo di presenza e contenente le dichiarazioni opportune per poter aderire al servizio. Tale modulo se richiesto sarà fornito all'utenza al momento dell'accesso allo sportello.

 

 _______________________________________________________________________________________________________

 

DECRETO LEGISLATIVO 42/2004 ART. 146 COMMA 13 - ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE:

 

 

 MONITORAGGIO DELLE OPERE PUBBLICHE -> Banca dati BDAP

 _______________________________________________________________________________________________________

 

Disposizioni di prevenzione contro il COVID-19 per l'apertura dei cantieri

 

Allegato Ordinanza_del_Presidente_n.40_del_22-04-2020.pdf (117,02 KB)
Allegato Ordinanza_del_Presidente_n.40_del_22-04-2020-Allegato-A.pdf (108,80 KB)
Allegato PARTE_I_n._29_del_23.04.2020.pdf (176,11 KB)