Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

ACCESSO ATTI

                                       

La domanda di ACCESSO AGLI ATTI può esser presentata dal diretto interessato (proprietario immobile, usufruttuario, ecc) oppure da un delegato (legale rappresentante, procuratore, tecnico incaricato, ecc).

La delega, con copia del documento di identità del delegante, deve essere allegata alla richiesta.

RICHIESTA ACCESSO ATTI

 

Per consultare i registri cartacei delle pratiche edilizie è possibile recarsi presso la sede di Crespina nel seguente orario:

 

ORARIO DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO

 

       Sede di Crespina:  Martedì dalle 9:30 alle 12:30

 

Modalità di Presentazione:

Il modulo una volta compilato in ogni sua parte può essere presentato:

 

 

 

A seguito della Deliberazione della Giunta Comunale n°5 del 29/01/2015 avente ad oggetto “Approvazione diritti di segreteria, diritti tecnici e rimborsi stampati” gli importi da corrispondere all’Ente sono i seguenti:

 

Diritti di segreteria:

Diritti di visura pratiche edilizie, urbanistiche, di lavori pubblici etc.

(per ricerche di archivio, in aggiunta al costo di riproduzione e per ogni pratica o parte) 5,00euro                         

 

Al momento del ritiro di quanto sopra richiesto si dovrà fornire all’Ufficio copia della ricevuta dell’avvenuto pagamento di dette tariffe che potrà essere effettuato:

a)  direttamente alla tesoreria Comunale Cassa di Risparmio di Volterra Agenzia di Crespina

b)  con conto corrente postale n°140566 intestato a Comune di Crespina Lorenzana servizio di tesoreria Comunale;

c)  tramite bonifico bancario accreditato a: Comune di Crespina Lorenzana – servizio di Tesoreria Comunale – Cassa di Risparmio di Volterra S.P.A. AG. Crespina – IBAN IT22N0637005493000010001870

d) il martedì mattina presso il palazzo comunale di Crespina, piano terra, direttamente all’economo Comunale.

 

 

Sportello Unico Edilizia